COORDINAMENTO VOLONTARIATO TREVISO SUD O.d.V.

La nostra Associazione opera in una realtà territoriale (bassa trevigiana e zone limitrofe del veneziano) nella quale vi è una esponenziale crescita della domanda di servizi alla persona che sempre più frequentemente non sono sempre intercettati dai servizi pubblici comunali e ULSS 2 Marca Trevigiana.

I bisogni emergenti sono: per quanto concerne la mobilità quelli che provengono da famiglie e da persone sole, per esigenze di mobilità e trasporto per la frequenza scolastica di ragazzi disabili, per trasporti presso strutture ospedaliere per visite, terapie, controlli sanitari, ecc. Per le necessità connesse alla persistente esigenza sanitaria, per raggiungere il posto di lavoro da parte di persone non autonome, per accompagnamento di persone prevalentemente anziane al mercato, dai medici di base, ad uffici diversi, alle Poste e/o banche e per altri servizi di quotidiana necessità. Inoltre accompagnamento da e per strutture di accoglienza quali centri diurni, centri Alzheinmer, CEOD, ecc.

Altro terreno di impegno è il servizio avviato che si sta consolidando e ampliando volto a rendere sempre più proattivo il servizio a domanda individuale denominato “Linea Aperta”. Con questo si cerca di rispondere ai bisogni ed esigenze personali quali la solitudine, lo smarrimento, il disorientamento, il senso di impotenza, la paura, fenomeni che sono stati fortemente accentuati negli ultimi anni a causa della pandemia.

Per rafforzare il servizio di “Linea Aperta” abbiamo svolto nel 2022 e confermato per il 2023 una collaborazione con ULSS 2 Marca Trevigiana per effettuare un sondaggio denominato Passi d’Argento nel Comune di Mogliano Veneto a persone dai 65 anni in su, per comprendere, attraverso un questionario telefonico, il loro stato di salute e di vita ed avere quelli elementi che permetteranno di attivare risposte e servizi per rendere migliore la qualità della vita delle persone anziane.

Dentro l’utenza dei servizi sopra citati vi sono anche persone straniere, compresi i profughi anche del più recente conflitto, che necessitano di momenti formativi volti a favorirne l’inserimento sociale in forma attiva e proattiva. L’obiettivo di formare persone e favorirne l’inserimento sociale con dei corsi riguardanti educazione stradale, lingua, economia domestica e diritti e doveri.

Le attività vengono svolte in tutti i giorni feriali della settimana (trasporti scolastici, trasporti rivolti a persone/famiglie con portatori di handicap, anziani e persone fragili che necessitano dei servizi sopra descritti). I servizi formativi e di assistenza “Linea Aperta” vengono invece garantiti con cadenze a giorni alterni.

Le azioni vengono svolte prevalentemente nei territori dei Comuni della bassa Trevigiana in particolare nei Comuni di Mogliano Veneto, Preganziol, Casale sul Sile, Zero Branco, Casier e Venezia/Mestre, Marcon, Quarto d’Altino nella prospicente area dell’entroterra veneziano e anche nei Comuni di Carbonera e Silea.

Previous slide
Next slide

Orari d'apertura

Lunedì - Mercoledì 09:00 - 12:00
Giovedì Chiuso
Venerdì 09:00 - 12:00
Sabato Chiuso
Domenica Chiuso