GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND CON LE INIZIATIVE PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA E NON SOLO

27 – 28 gennaio 2024

Tornano gli appuntamenti del weekend a Mogliano Veneto, questa volta in occasione del Giorno della Memoria.

Sabato 27 gennaio ore 10.30, in Piazza Caduti, prenderà vita la Cerimonia di commemorazione del “Giorno della memoria”, con la deposizione della corona d’alloro e l’intervento del Sindaco Davide Bortolato.

Sabato 27 e Domenica 28 gennaio i volontari dell’AIRC saranno presenti in Piazza Dei Caduti (Di Fronte al Municipio) con “Le arance della salute”: l’iniziativa a sostegno della ricerca per affrontare il cancro.

Nelle stesse giornate, dalle ore 10.00 alle 13.00, centro città, sono aperte le iscrizioni Pro-Loco per l’anno 2024.

Domenica 28 gennaio, alle ore 18.00, il Centro Sociale ospiterà il reading teatrale “Terezin. Il nido delle farfalle”, in memoria dei 15.000 bambini e ragazzi che vissero l’inganno del ghetto di Terezin.

Per concludere, martedì 30 gennaio partecipa alla Cerimonia di deposizione delle Pietre d’Inciampo, in memoria dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti. Ti aspettiamo alle ore 10.30, Via Marignana 45, a Marocco.

Giorno della Memoria

Se sei un amante dell’arte ti ricordiamo la mostra “Libertà o morte. Piranesi>Vedova”, in esposizione presso il Brolo Centro d’Arte e Cultura, con i seguenti orari di apertura:

Venerdì 16.30-19.30

Sabato e Domenica 10.30-12.30 e 16.30-19.30

Il Brolo Centro d’Arte e Cultura, presso la Sala

Mogliano: Spazio Arte Urbano, ospita anche la mostra  “Giorno della memoria”: esposizione fotografica di Fabrizio Brugnaro e Paolo Croci sui più importanti campi di sterminio.

Orari di apertura della mostra:

26.01.2021 – 4.02.2024

Feriali 16.00-19.00

Sabato e Domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

Post Recenti