IL MONUMENTO AI CADUTI

Il 4 luglio 1926 il Duca d’Aosta in visita a Mogliano Veneto presenziò all’inaugurazione solenne del monumento ai Caduti.
Il monumento è opera dello scultore moglianese Giuseppe Vasco Vian.
I numeri parlano da soli, nel corso della Grande Guerra Mogliano ha dato ben 260 dei suoi figli alla Patria, la maggior parte di questi è caduta tra il 1917 e il 1918. Sono tutti ricordati in una grande lapide nella Sala Consiliare del Municipio e nei monumenti di Mogliano, Zerman e Campocroce