VILLA VOLPI

Situata in via Terraglio 105, Villa Volpi fu realizzata dal grandioso architetto veneto Andrea Palladio (Padova, 30 novembre 1508 – Maser, 19 agosto 1580) e risale alla seconda metà del XVI secolo.

Il suggestivo annesso rustico fu ricavato da un mulino del XVII secolo di cui possiamo ammirare ancor oggi le antiche pietre con i relativi fori per l’inserimento degli assi delle ruote.

La residenza signorile, accuratamente restaurata e riconvertita in albergo di lusso, è riconoscibile per la nobile facciata caratterizzata scandita da quattro raffinate lesene sulle quali si staglia il timpano.